La Biblioteca comunale “Roberta Lanzino” è stata istituita nel 1963 con lo scopo di “…garantire ai cittadini la possibilità di lettura, di informazione e documentazione, di aggiornamento professionale e di educazione permanente, mettendo a disposizione risorse e materiali documentari”.

Dopo varie vicissitudini, ha trovato la sua naturale sede, al secondo piano del complesso culturale “San Agostino”, nel cuore del centro storico cittadino, con l’ingresso prospiciente sul Corso C. Colombo.
Dispone di tre ampi locali più accessori.
Possiede oltre 24.000 volumi di cui circa 500 sono antichi e rari, nonché giornali e periodici, oltre 5.000 documenti su supporto multimediale.