La consultazione in sede di libri, periodici e audiovisivi è libera e gratuita per tutti.

- LIBRI E PERIODICI: non c’è limite nel numero dei documenti da consultare in sede. Quasi tutte le opere sono collocate in scaffali direttamente accessibili al pubblico. La consultazione delle rimanenti opere e materiali non direttamente a disposizione degli utenti, avviene per il tramite degli operatori di biblioteca.

- AUDIOVISIVI : è possibile l’audiovisione di videocassette e dvd e l’ascolto di cd in cuffia.